CBD verbessert die Genesung nach einem Schlaganfall

Il CBD migliora il recupero dall'ictus

Secondo la Mayo Clinic, un ictus si verifica quando l'apporto di sangue a una parte del cervello viene interrotto o notevolmente diminuito, privando il tessuto cerebrale di ossigeno e integratori. In pochi minuti, le cellule cerebrali iniziano a morire. (1) In poche parole, gli ictus sono attacchi cerebrali e hanno bisogno di cure mediche.

Sintomi comuni dell'ictus:

Debolezza nelle braccia o nelle gambe - A volte la debolezza può essere lieve, ma può anche portare alla paralisi totale.

Debolezza della muscolatura del viso - Quando si verifica un ictus, il paziente non può controllare il movimento della lingua o delle labbra.

Difficoltà a parlare - Il paziente non può parlare, il discorso potrebbe essere difficoltoso, o quando l'individuo parla, le parole sono perfette, ma non hanno senso.

Problemi di coordinazione e di vista - Il paziente può sviluppare difficoltà visive e anche di camminare o raccogliere oggetti.

Emicrania e vertigini - A volte, si manifesta un forte mal di testa e l'individuo può avere vertigini.

Recupero dall'ictus

La riabilitazione dell'ictus interessa una grande varietà di specialisti, tra cui medici, assistenti sanitari, fisioterapisti, terapisti, patologi linguistici, psicologi, specialisti della riabilitazione terapeutica. Inoltre, dopo un ictus, potresti aver bisogno di farmaci per diminuire il dolore e per curare la depressione. Alcune persone necessitano di farmaci per il dolore, per dormire, per l'ansia, per l'agitazione, per migliorare la prontezza e l'attenzione. Fortunatamente, i ricercatori ritengono di aver trovato un modo per noi per prevenire danni cerebrali da ictus attraverso il CBD.

CBD ed il recupero dall'ictus

Durst R., Danenberg H., Meir K. ed alcuni altri colleghi del reparto di cardiologia, del Hadassah Hebrew University Medical Center, hanno effettuato alcune prove sugli animali e hanno constatato che le dimensioni dell'infarto sono state ridotte del 66% negli animali trattati con CBD.

Un altro studio del 2005, in cui i ricercatori hanno analizzato i topi, ha concluso che il cannabidiolo ha ridotto il volume dell'infarto. (3) Il CBD può essere di livello superiore rispetto ad altri cannabinoidi nel trattamento dei danni cerebrali causati dall'ictus. In uno studio del 2007, i ricercatori hanno scoperto che il CBD possiede effetti neuroprotettivi più forti del THC. (4)

I ricercatori sono entusiasti di ciò che il CBD potrebbe fare per il trattamento dell'ictus. Numerosi individui hanno bisogno di gestire le ripercussioni dell'ictus per tutta la loro vita, e sembra che il CBD possa essere la soluzione per una vita più facile e più sana.

Riferimenti

  1. https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/stroke/symptoms-causes/syc-20350113
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17890433
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15845890
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17320118

Juni 20, 2018

Leggi di più

Iscriviti alla nostra newsletter per un regalo di benvenuto gratuito